Home / Questione Meridionale / Funicelli: il Sud,volano dello sviluppo del Paese se ne parla a Camerota

Funicelli: il Sud,volano dello sviluppo del Paese se ne parla a Camerota

La sezione provinciale di Salerno “MdF” da il via ad un convegno dal titolo:

“La Comunità di Mezzogiorno di fuoco”, sul tema: “Allearsi per competere: Lavoro – Turismo – Attività produttive”.

1  Giugno 2012 – ore 18,00
Cine –Teatro Bolivar MARINA DI CAMEROTA (SA)

Ebbene non vogliamo entrare minimamente sugli intenti, sicuramenti pregevoli, degli organizzatori, a cui auguriamo grande successo, ma la nostra esperienza sulla “Questione meridionale” – http://www.giornaleilsud.com/?p=1115 – è stata davvero disastrosa, visto che alla fine non abbiamo potuto dar vita al dibattito aperto sul nostro giornale “ il Sud “, in forma cartacea, – http://www.giornaleilsud.com/wp-content/uploads/2011/09/Il-Sud-maggio-2011-pag-2-3-3.pdf – e del nostro sito “il Sud online” – http://www.giornaleilsud.com/ .
Il tema scelto per il convegno merita tutta l’attenzione del caso, visto che sono elementi fondamentali per superare la crisi economica e dar posti di lavoro, queste iniziative devono non solo partire dal territorio, ma devono far diventare protagonisti coloro che credono un pò nella solidarietà e non i cosiddetti faccendieri di turno che guardano solo ed unicamente al profitto. A proposito degli approfittatori va detto che mentre il palazzinaro costruisce solo ed unicamente per fare profitto e  business il costruttore costruisce anche case per la gente comune e meno abbienti.
In parole povere va detto senza ma e senza se che il declino del meridionalismo, del resto, ha coinciso con il declino dell’aspirazione all’uguaglianza e alla giustizia sociale che ha caratterizzato decenni di pensiero unico, di quell’ideologia liberista che rivela oggi tutti i suoi limiti e fallimenti che sono sotto gli occhi di tutti.

Allegato con riferimenti “alla Comunità di Mezzogiorno di fuoco

About Redazione

Controlla anche

L’on. Giuseppe Soriero chiede al Presidente Conte di “uscire dal guscio”, per misurarsi con tante contraddizioni di una società ancora ingiusta e diseguale. Eppure, l’Italia è una realtà meravigliosa

E’ possibile che i meridionali insieme non trovano la forza di guardare oltre la siepe, …