Home / Tiziana Mazzaglia:una persona che della cultura ne ha fatto una ragione di vita!

Tiziana Mazzaglia:una persona che della cultura ne ha fatto una ragione di vita!

L’Italia dai mille risvolti culturali, raccontata

dalla prof.ssa Tiziana Mazzaglia

La cultura è uno dei pilastri non solo dello spirito, ma anche dello sviluppo di un Paese. L’Italia è uno dei Paesi al mondo ricco, anzi ricchissimo sia sul piano delle strutture e dei paesaggi che dello scritto, basta ricordare la Divina Commedia di Dante per averne un’idea.
Proprio perché siamo convinti dell’importanza della cultura che ospitiamo volentieri gli elaborati ed articoli di Tiziana Mazzaglia che con il prof. Giovanni Cordino – docente dell’Università di Pavia, componente del Comitato Scientifico della rista “l’informatore” delle Autonomie locali – si occupano, da tempo, di studi che riguardano l’arte e monumenti.
In questa fase gli articoli di Tiziana riguarderanno, quindi, il campo Letterale, Storico artistico, Museale, Teatrale, per recensioni e presentazioni di libri.
Ma chi è Tiziana Mazzaglia?
Parliamo di un’insegnante di Italiano e Storia in Istituti di istruzione secondaria. E’ stata allieva del Prof. Sisto Dalla Palma (Direttore artistico del Centro di Ricerca per il Teatro di Milano), con cui si è laureata, con vecchio ordinamento, in Lettere moderne, presso l’Università degli studi di Pavia, e successivamente ha perfezionato gli studi e le ricerche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, sempre con il prof. S. Dalla Palma e con la Prof. M.L. Gatti Perer.
In tutto ciò Tiziana può anche annoverati, nel suo curriculum, tre master, di cui uno presso l’ Università per stranieri di Perugia e due presso all’Accademia delle Belle Arti Michelangelo.
Tra le pubblicazioni di Tiziana Mazzaglia ricordiamo:
1) “Demone nell’affresco di Giotto”. Redazione online 10/11/2011 Sanfrancesco.org. ;
2)Robbio Lomellina, San Pietro, San Valeriano”, in «Italia Nostra», Lomellina romanica, Primo censimento sulle emergenze romaniche presenti nel territorio lomellino, Archivio Lomellino n.13, 2005, pp. 98-106;
3) “Indici”, in «Arte Lombarda», centotrentacinque-2002/2;
4) “Teatralità in San Francesco d’Assisi”, in «Convivium Assisiense» anno IV, gennaio-giugno 2002, pp. 265-273; 5) “San Francesco d’Assisi, uomo-giullare-Santo”, in «Convivium Assisiense» anno III, gennaio-giugno 2001, pp. 119-146.
Infine è in via di pubblicazione il saggio sulla rivista “Comunicazioni sociali, ed. Vita e Pensiero, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, il cui tema è la figura di San Carlo Borromeo e i suoi rapporti con il teatro.

Allegato_1_Aspetti di teatro

Allegato_2_ CADONO I SIPARI

Allegato_3_affresco di Giotto

Allegato_4_ San Francesco

About Redazione

Check Also

Giovanna Ardolino “scrittrice per caso” ?

“Una passione per le lettere che nel tempo mi ha spinto a superare la passività …