Home / Articoli / Verso una rubrica che si occupa di psicologia

Verso una rubrica che si occupa di psicologia

La solitudine, l’anima e la psicologia


Sono in molti i nostri lettori che ci chiedono un buon psicologo, ma come possiamo noi comuni mortali dare un input su questo o quel professionista.Oltretutto la psicologia è una disciplina composita, i cui metodi di ricerca vanno da quelli strettamente sperimentali (di laboratorio o sul campo) a quelli più etnograficamente orientati, quindi, si tratta di un lavoro molto, ma molto delicato.Comunque va detto che la professionalità terapeutica e riabilitativa si realizza in anni ed anni di impegni, anche in base alla lunga esperienza che si maturata, tramite seminari e corsi di aggiornamento continui,  dello studio e delle terapie caso per caso.Proprio in questi giorni abbiamo avuto uno scambio di idee in merito e stiamo anche ragionando sulla possibilità di dar vita ad una rubrica ad hoc, con la dottoressa Valeria Randone (www.valeriarandone.it ).
Tale rubrica dovrebbe occuparsi proprio di psicologia che resta una tra le scienze più complessa, ma anche più affascinante perché, come si sa, studia il comportamento degli individui ed i suoi complessi  processi mentali e che toccano le parti interiore dell’essere umano e che rappresenta il substrato mentale superiore (conscio) e quello che non è soggetto al controllo della ragione e della volontà ( inconscio).Insomma tutto ciò, così come ci spiegano gli esperti, può essere un viaggio che ognuno di noi può compiere all’interno della propria psiche, o anima come la chiamava Freud.

www.valeriarandone.it

About Redazione

Controlla anche

Il giudice Michele Di Lieto, tra luce e ombre, analizza il discorso del neo Presidente del Consiglio Mario Draghi al Senato

Il discorso di Draghi, non mi è piaciuto, poi tanto, soprattutto per le cose taciute …