Home / Salute e Sanità / Memorial Franco Orio: 5 Anni Dopo

Memorial Franco Orio: 5 Anni Dopo

Grande successo di pubblico ed autorità per il “Memorial Franco Orio: 5 Anni Dopo”Tutti i vincitori delle Borse di studio del corso di laurea in Medicina dell’Università di Salerno intitolate all’endocrinologo campano scomparso

Si è svolta, presso il Grand Hotel Salerno, il

Memorial Franco Orio: 5 Anni Dopo”

con la cerimonia di consegna delle Borse di studio a due meritevoli studenti in medicina all’Università di Salerno e a due medici campani.

A vincere il prestigioso riconoscimento sono stati: i due migliori studenti in Medicina, Michele Bellino come migliore studente del quinto anno e Chiara Di Filippo migliore studente del sesto anno; il migliore laureato in Medicina, Mariarosaria Sessa;  il migliore endocrinologo, Giovanna Muscogiuri. I giovanissimi studenti e ricercatori hanno presentato brillanti curriculum e carriere accademiche degne di nota meritando tutti la particolare menzione che ormai da cinque anni premia i più meritevoli. A consegnare le borse di studio insieme il Magnifico Rettore dell’Università di Salerno,  Prof. Aurelio Tommasetti, il Direttore Generale dell’AOU “Ruggi” di Salerno, dott. Vincenzo Viggiani e la Prof.ssa Annamaria Colao, insigne studiosa e ricercatrice endocrinologa dell’Università “Federico II” di Napoli.

Tantissime le personalità del mondo scientifico ed accademico e le autorità presenti che hanno ricordato umanamente e professionalmente il dott. Franco Orio, Primario Ospedaliero di Endocrinologia per oltre 20 anni e docente universitario, antesignano dell’endocrinologia campana ed indimenticato protagonista della società civile salernitana nel cui ricordo sono state istituite le borse di studio. La cerimonia di premiazione è stata presentata dal conduttore e giornalista di RAI3 Michele Mirabella a conclusione del Corso di Aggiornamento Post-Specialistico in Endocrinologia, giunto ormai alla sua XVIII Edizione ed organizzato dal Prof. Francesco Orio, professore di Endocrinologia dell’Università “Parthenope” di Napoli e medico endocrinologo universitario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.

L’assegnazione delle borse di studio intitolate alla memoria del dott. Franco Orio è stata resa possibile non solo grazie al contributo dei Rotary Club Salerno Est e Rotary Salerno e della Fondazione Antonio Genovesi Sdoa ma anche grazie alla sensibilità di aziende private quali la Dechem e il Centro Medico Specialistico Orio.

About Redazione

Controlla anche

Salvatore Scarico, il macellaio che guarda soprattutto alla qualità della carne. Un occhio all’animale, dalla nascita al taglio

“Arte Alimentare”, dove gustare diventa arte,  un punto di riferimento di eccellenza a Capaccio Paestum. …