Home / News / NAZIONALE CILENTO

NAZIONALE CILENTO

Parte dal Cilento la sfida alla  Padania campione del mondo di calcio dei paesi senza Stato. Infatti la Nazionale del Cilento parteciperà ai prossimi Mondiali, dopo che a dicembre è stata formalizzata l’adesione alla  Nf Board che unisce le nuove federazioni calcistiche non riconosciute dalla Fifa. Il Cilento sarà in  campo con realtà come Lapponia, Occitania, Repubblica Turca di Cipro, Cecenia e Corsica.  «Noi ci contiamo. – spiega il presidente Ferdinando Botti – Ma dipende dagli sponsor, dall’aiuto che riceveremo. Non serve molto, neanche i giocatori prenderanno soldi». Il tutto senza riflessi indipendentisti. L’autonomia dichiarata, l’unica,  è quella da un “pallone” che non piace più per l’assenza di valori e gli eccessivi interessi economici. «Lo scopo reale è quello – sostiene il commissario tecnico  Antonio Inverso – di promuovere il territorio  che ricade nell’area del Parco  del Cilento e del Vallo di Diano e di valorizzare tutti quegli atleti che con passione oltre che con capacità giocano al calcio nella nostra realtà. Liberi da qualsiasi interesse». Già avviate le selezioni per costituire il gruppo che sarà composto da trenta calciatori. Senza vincoli di età ed all’insegna di non sfigurare al cospetto delle altre formazioni.  «Ci basterà partecipare per sentirci soddisfatti. In ogni caso sarà una occasione utile a fare esperienza». Sulle maglie lo scudetto con il logo del Parco nazionale del Cilento e tre delfini a simboleggiare l’inno alla natura. Quello della Nazionale è affidato a musica e voce del medico – cantautore Aniello De Vita. Primo appuntamento ufficiale giovedì 16 settembre,alle ore quindici allo stadio “Guariglia” dI Agropoli, per l’amichevole contro una selezione del Ghana.

Ilaria Di Stasi

About Redazione

Controlla anche

Otto marzo 2020, ore 15.00, Teatro Italia di Acerra (Na), “Selezioni Eccellenza della Danza 2020”

“Selezioni Eccellenza della Danza 2020” : per il vincitore c’è un montepremi di 14 mila …