Home / Territorio - bonifica - agricoltura / Prima simulazione in Italia: a Narni, in caso di alluvioni, anche le “Vacche, sanno cosa fare”

Prima simulazione in Italia: a Narni, in caso di alluvioni, anche le “Vacche, sanno cosa fare”

A Narni è stato effettuato un’esperimento, con il coinvolgimento di una mandria di bovini, in caso di alluvioni, che merita essere riproposta anche in altre parti d’Italia. A pilotare l’epserimento è stato il dott. Telemaco Cenci, Direttore Sanitario IZSUM. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria Marche con la collaborazione di tutti i soggetti preposti alla gestione delle emergenze ha simulato il salvataggio di 100 bovine nel caso di un’alluvione Perugia. Nei giorni scorsi c’è stata la prima simulazione in Italia di evacuazione di bovini nel caso di alluvioni. L’esercitazione si è basata sull’ipotesi di accadimento di un evento idrogeologico a seguito di ingenti piogge nella zona di Maratta Bassa in prossimità di Narni, zona a rischio alluvioni (continua allegato 2).
1-Allegato 1- senza titolo 001832-Allegato 2-Comunicato stampa 3-Allegato 3-00180

About Redazione

Controlla anche

Come cambiano i tempi! Adesso, la Regione Campania non si fa “Schiaffeggiata” dal Consorzio di Bonifica di Paestum, ma reagisce con una commissione d’inchiesta

Relativamente alle elezioni al Consorzio di Bonifica di Paestum il nostro sarà un commento distaccato, …