Home / libri / A Pompeo Onesti, per la Narrativa, il Premio Internazionale “Sebetia-Ter 2013

A Pompeo Onesti, per la Narrativa, il Premio Internazionale “Sebetia-Ter 2013

All’avvocato Pompeo Onesti


il Premio Internazionale”SebetiaTer2013″

per la Narrativa


La cerimonia si terrà sabato 15 Giugno 2013,

presso il Teatro

dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli,

con inizio alle ore 18,00.

Il Presidente del Premio Internazionale “SebetiaTer”, prof. Ezio Ghidini Citro, giornalista, ha comunicato all’avv. Pompeo Onesti che, la Commissione, presieduta dal Prof. Aldo Masullo – e, composta dai: Prof. Franco Biancardi, dalla prof.ssa Piera Cigolotti di Meduna, dal giornalista dott. Ermanno Corsi, dal prof. Silvio Mastrocola e dalla prof.ssa Marisa Tortorelli Ghidini – le ha conferito il Premio Internazionale “SebetiaTer 2013″ per la Narrativa.

Le è stato comunicato, altresì, che la Cerimonia di Premiazione si terrà sabato 15 Giugno 2013, presso il Teatro dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, con inizio alle ore 18,00.
Sempre al Circolo Ufficiali dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dopo la consegna dei premi, alle 21,00, ci sarà, in onore dei vincitori, una cena.
Il Premio, istituito per iniziativa del presidente del Centro Studi di Arte e Cultura di Napoli “Sebetia-Ter”, prof. Ezio Ghidini Citro, il quale ne è anche l’infaticabile e intelligente animatore, si prefigge lo scopo di attribuire un solenne riconoscimento a quanti, in tutti i campi di studio, di ricerca e di lavoro, hanno dedicato la loro vita al benessere e al progresso dell’Umanità.
A tal proposito l’avv. Dario Incutti dichiara: “Il Premio internazionale “Sebetia-Ter” rappresenta l’espressione più alta ed il naturale coronamento delle molteplici iniziative culturali di cui si fa promotore il Centro Studi “Sebetia-ter”, articolato in numerosi Dipartimenti e, che nel corso degli anni – siamo al trentunesimo – ha assunto un ruolo strategico sul piano della cultura, del sociale e delle professioni”.
In merito, sempre l’avv. Incutti sottolinea: “Il Premio, dunque, si distingue non solo per la solennità della sua sempre accuratissima organizzazione ma anche, e soprattutto, per la gigantesca vigoria intellettuale e morale che esso riesce ad esprimere e a diffondere, tramutandosi in tal modo in un’agorà reale e non solo virtuale in cui a ciascuna donna e a ciascun uomo di buona volontà è dato di incontrarsi per condividere comuni modi di sentire e così reciprocamente sostenersi e rafforzarsi nel perseguimento di un’idealità che, proprio durante la manifestazione, diventa viva e pulsante e, perciò, fattualmente percepibile”.
Mentre il prof. Ghidini Citro evidenza che la premiazione avviene anche per le migliori tesi universitarie in Medicina e Chirurgia, in Ingegneria e in Lingue e letterature straniere. Una particolare attenzione è dedicata ai migliori allievi ufficiali delle Accademie militari italiane ed estere che ricevono specifici riconoscimenti; inoltre sono previsti due premi speciali al valor militare intitolati al tenente di vascello osservatore pilota Giuseppe Ghidini, Medaglia d’argento al valor militare, e al capitano Salvatore Citro, trucidato dai nazisti a Kos nel 1943 insieme agli altri ufficiali della Divisione “Regina”. Viene anche assegnato un premio speciale alla carriera militare.

Allegato_ 1_ Pompeo Onesti

Allegato_ 2_IL-CORRIERE-DEL-SEBETO-Gennaio-2013

About Redazione

Controlla anche

Castellabate: giovedi 16 si parla del libro