Home / News / Oliveto Citra: gli artisti all’opera per dipingere un muro nella piazzetta dedicata al Musicista Compositore Pino Daniele

Oliveto Citra: gli artisti all’opera per dipingere un muro nella piazzetta dedicata al Musicista Compositore Pino Daniele

3 settembre inaugurazione della mostra Antologica Colpi di Tosse di Lino Vairetti.
Museo archeologico di Oliveto Citra.
9 settembre ore 10,00 piazzetta Pino Daniele il sindaco Mino Pignata cerimonia di consegna muro dove sarà realizzata l’opera dedicata a Neapolitan Power.
Sempre il 9 settembre ore 17,30- 18,30 diretta da Radio Vertigo One di Alessandria trasmetterà uno special sul periodo Neapolitan Power.
Ancora il 9 settembre ore 19,30 Giorgio Verdelli Presenterà il Libro “ A Noi Ci Piaceva Il Blues” Ospite Lino vairetti Leader degli Osanna.
Conduce L’attrice e presentatrice Vania De Angelis

GRAZIE all’Ente “Sele D’oro” ed all’Amministrazione comunale di Oliveto Citra – è quanto afferma il maestro Antonio Perotti – sono stato incaricato di una direzione artistica per selezionare un Street Artist denominato Neapolitan Power per dipingere un muro nella piazzetta dedicata al Musicista Compositore Pino Daniele.
Noi ci siamo già occupati in passato del maestro Perotti (http://www.giornaleilsud.com/?p=2952) nell’occasione scrivevamo: “ Antonio Perotti Designer che da circa 40 anni parla all’anima della gente con la sua “estetica della onestà” cimentandosi nella “funzionalità della veridicità” dell’arte che ne ha fatto lo strumento di “rivelazione di una verità infinita”.Non a caso Perotti è passato dalla pittura alle vetrata artistiche legate a piombo e cotte a gran fuoco, produce anche pavimenti in ceramica e Progetto anche mobili e complementi.”
In merito all’incarico di direzione artistica di – per selezionare un Street Artist Neapolitan Power – abbiamo chiesto al maestro Antonio Perotti, una sua riflessione proprio sul significato delle sue scelte.
Quindi qui di seguito pubblichiamo la nota del maestroPerotti:

<<< Ho pensato che dovevo aggiungere altri eventi collaterali per enfatizzare questo momento artistico e culturale.

Pertanto ho deciso di ricorrere ad un concorso rivolto a tutti gli artisti che abbiano compiuto almeno 18 anni e non ho richiesto titoli di studio. Questo perché la mia esperienza, mi ha insegnato che molti talenti sono diventati grandi artisti pur non avendo un titolo di studio accademico.

Visto che il “muro” si trova nella piazzetta dedicata a Pino Daniele ho pensato bene di far raccontare un periodo storico che  ha davvero rivoluzionato la “Musica Napoletana”. Tale periodo  è antecedente a quello di  Pino Daniel. Gli artisti devono  indagare in quale contesto si è trovato Pino per diventare il musicista compositore che è diventato.

Un grande musicista e compositore che poteva raccontare tutto questo viste le frequentazioni che aveva con Pino quando non era famoso e Lino Vairetti Leader prima dei Volti Di Pietra poi Città Frontale infine gli Osanna. Lino già famoso in Italia con gli Osanna teneva concerti in tutt’Italia e all’estero e il giovane Pino sognatore che frequentava la casa di Lino dove per altro Lino gli ha fatto alcuni scatti fotografici ed il primo disco di Pino è rappresentato proprio da una foto di Lino Vairetti essendo anche diplomato all’accademia di belle arti come scultore aveva una passione anche per la fotografia. Pertanto ho chiesto a Lino Vairetti di esporre le sue opere fotografiche di pittura è scultura. Con tutto il materiale che aveva a disposizione nel suo archivio personale è nata una bellissima mostra antologica non solo della sua carriera artistica ma di un periodo storico, un onda che ha rivoluzionato la musica Napoletana. Pertanto ho voluto inserirlo nella commissione giudicatrice per selezionare l’artista che dovrà eseguire l’opera sul muro della piazzetta. Inoltre ho chiesto ad una radio di Alessandria “Radio Vertigo One” e al Radio Speaker Gianmaria Zanier esperto di musica Rock Prog di trasmettere uno special in diretta delle musiche che si rifà proprio al quel periodo cioè i primi anni 70 Iniziando con gli Show Men, Napoli Centrale, Volti di Pietra, Città Frontale, Gli Osanna, Balletto di Bronzo Nuova Compagnia di Canto Popolare, Edoardo Bennato etc. In diretta con Oliveto Citra ci saranno interviste agli artisti che sono presenti in piazzetta. Infine Giorgio Verdelli conduttore e presentatore di Rai 2 “Unici” Presenterà il suo ultimo libro che è dedicato proprio a quel periodo insieme a Lino Vairetti che per altro ha scritto dei capitoli del Libro. Conduce l’attrice e giornalista Vania De Angelis. Con questo evento si chiuderà la giornata dedicata a Pino e i suoi contemporanei>>.

Foto che rappresentano alcune iniziative

About Redazione

Controlla anche

S! Anche le zone interne devono fare i conti con i rifiuti, ma lo sviluppo e la capacità di valorizzare le risorse locali, non dovranno andare in secondo piano

Venerdì 9 APRILE alle 10:00 presso la casa comunale,   il presidente della Commissione speciale Aree …