Home / News / BORSA DI STUDIO: “FRANCO ORIO ANNO 2018”, nella direzione di favorire sempre di più la ricerca e la prevenzione in medicina

BORSA DI STUDIO: “FRANCO ORIO ANNO 2018”, nella direzione di favorire sempre di più la ricerca e la prevenzione in medicina

  • Tutto è pronto per la consegna delle
  • BORSA DI STUDIO:
  • “FRANCO ORIO ANNO 2018”
  • La cerimonia si terrà:
  • Sabato 1 Dicembre 2018

  • – Ore 11.00

  • Hotel Mediterranea

  • – Via Generale Clark, 54

  • 84131 – Salerno

 

  • SALUTO DELLE AUTORITÀ:
  • On.le Piero De Luca – Parlamentare Camera dei Deputati
  • On.le Franco Picarone – Presidente Commissione Bilancio Regione Campania
  • Dr. Vincenzo Napoli – Sindaco Comune di Salerno
  • Prof. Aurelio Tommasetti – Magnifico Rettore Università di Salerno
  • Prof. Alberto Carotenuto – Magnifico Rettore Università “Parthenope” Napoli
  • Prof. Andrea Soricelli Direttore DISMEB Università “Parthenope” Napoli
  • Prof. Carmine Vecchione Direttore Dipartimento Medicina e Chirurgia e Odontoiatria
  • Dott. Giuseppe Longo Direttore Generale AOU Ruggi d’Aragona Salerno
  • Dott. Mario Iervolino Commissario Straordinario ASL Salerno
  • Dott. Giovanni D’Angelo Presidente Ordine Medici ed Odontoiatri Provincia di Salerno
  • Avv. Carmine Napoli Presidente Rotary Salerno Est
  • Ore 11.30
  • CERIMONIA DI CONSEGNA DELLA BORSA DI STUDIO
  • “FRANCO ORIO ANNO 2018”
  • Ore 12.00
  • TAVOLA ROTONDA e DIBATTITO
  • con domande del pubblico su
  • OBESITÀ: UNA MALATTIA SOCIALE
  • Conduce
  • Andrea Siano
  • Giornalista LiraTV
  • Partecipano:
  • Il Diabetologo Marcello Orio
  • Il Pediatra Basilio Malamisura
  • Il Medico di Medicina Generale Alfonso Santelia
  • La Nutrizionista Angela Chiaviello
  • Segreteria Scientifica: LFL Academy Srl Via Venanzio Fortunato, 55 00136 Roma (RM)
  • Segreteria Organizzativa: MCM Congressi Rione Sirignano, 5 Napoli

CSMO: La professionalità al servizio della collettività

  • Francesco e Marcello Orio sono due eccellenti professionisti-medici,  che sin da piccoli hanno respirato aria di grande professionalità, umanità e solidarietà verso chi soffriva e soffre, perché il papà Franco amava davvero fare il medico e per lui fare il medico era una vera propria missione.
  • Il professore Franco Orio, persona molto religiosa (fede cristiana), nonostante era uno scienziato credeva molto che l’intervento divino era fondamentale nella cura delle persone, per cui la speranza di una guarigione, con la giusta cura, era anche legata all’aiuto di Dio.
  •   Ed allora per le persone che spendano tutto se stessi per la propria professionalità, al fine di far star bene le persone che curano, attraverso la medicina, devono essere protette ed assicurare a loro volta per una buona salute ed ecco che la speranza che ciò avvenga davvero, può consola anche chi non crede o chi ha tanti dubbi.
  • Sono tantissimi quelli che credono nel futuro e nel duo medico – Francesco e Marcello Orio – per cui il CMSO per ogni ammalato è e sarà un punto di partenza irrinunciabile per guardare alla buona salute ed alla guarigione per ogni paziente.
  •  A proposito del Centro Medico Specialistico Orio di Salerno:
  • Un anno fa scrivevamo:

  • << Il Centro Medico Specialistico Orio di Salerno (CMS), nasce nel 2007, pensato, voluto e quindi, ideato dal compianto dott. Franco Orio, facendo tesoro delle sue esperienze : universitarie ed ospedaliere nonché dal suo impegno sociale.
  • Parlare del dott. Franco Orio come uomo di grandi vedute e della sua perspicacia e saggezza dovuta alla sua esperienza di vita, ma soprattutto per il suo impegno professionale sulla funzionalità ghiandolare ed in particolare della tiroide.  
  • Il dott. Franco Orio dall’alto dei cieli è sicuramente soddisfatto del suo lavoro e di come stanno andando le cose al CMSO, visto che sono solo stati rafforzati e migliorati i principi su cui era nato il Centro.
  • Le attività sanitarie sono improntate su prestazioni curative legate alla professionalità ed a terapie mirate che vengono seguite in ambulatorio per poi rafforzare la prevenzione. Oggi il CMSO è diretto dal dott. Marcello Orio, medico internista, con il supporto del prof. dott. Francesco Orio, professore di endocrinologia e con la collaborazione di esperti e preparati specialisti. Lo spirito è quello definito dal suo fondatore e cioè una medicina moderna e preventiva, con l’impegno di una risposta sempre più qualificata per migliorare il benessere del paziente.
  • Al Centro Medico Specialistico Orio di Salerno sono possibili protocolli assistenziali mirati che riguardano patologie come: Diabete, Obesità, Ipertensione, Disturbi della Tiroide, ecc. Quindi lo spirito del fondatore è sempre lo stesso, dott. Franco Orio, cioè elevata professionalità con un’adeguata assistenza in modo che il paziente si sente costantemente garantito da una puntuale, efficacia ed efficiente organizzazione.
  • In sintesi, l’idea è quella di una nuova medicina curativa e soprattutto preventiva che amplifica la visione del rapporto medico-paziente non riducendolo ad una semplice e singola visita fine a se stessa, quanto piuttosto ad un rapporto volto al monitoraggio continuo ed alla cura della patologia a 360° e soprattutto alla prevenzione di complicanze che essa può portare anche a distanza di anni.
  • Non a caso ogni anno con il memorial “Franco Orio” (adesso è arrivato all’ottava edizione), Salerno diventa capitale dell’endocrinologia, ove eccellenti professionisti si confrontano in diretta con altri colleghi e cittadini, con le loro patologie e problemi quotidiani>>.
  • Qui di seguito, pubblichiamo alcuni link che riguardano le precedente iniziative.

Nota _ Memorial 2018_ Franco Orio_

Depliant_ BV BORSA STUDIO ORIO 2018

Brochure_2018_Programma XXII Corso

 

 

Allegato 1_ BV BORSA STUDIO ORIO 2018 rel stampa 19_11_18

Allegato 2_ INT DOTTOR ORIO – YouTube

Allegato 3_ il Sud_ prof. Orio –

Allegato 4_ il Sud _ Prof. Orio _

Allegato 5_il Sud _ MEMORIAL FRANCO ORIO

Allegato 6_il Sud _Centro Orio

Allegato 7_ CMS – Orio_artticolo 2017

 

About Redazione

Check Also

Il mancato sviluppo e la disoccupazione nel “SUD” non potrebbero dipendere soprattutto dalla classe dirigente locale? Proverbio: “Aiutati che Dio t’aiuta!”

Allegato 1 – il Sud maggio 2011-pag 2-3;Allegato 2 – il Sud_Luglio_2011-pag. 2-3;Allegato 3_ goletta_0707_5vele …