Home / News / L’attrice Simona Marchini presenta il suo libro a Capaccio Paestum, città dei Templi, candidata a Capitale della cultura nel 2024

L’attrice Simona Marchini presenta il suo libro a Capaccio Paestum, città dei Templi, candidata a Capitale della cultura nel 2024

Giovanna Di Giorgio

La collega Giovanna Di Giorgio, ci ha segnalato un’importante iniziativa culturale da parte dell’Unione dei Comuni Paestum Alto Cilento e riguarda la presentazione del libro di Simona Marchini.

Mercoledì 16 febbraio alle 18.00,

presso la Biblioteca Erica di Capaccio Paestum.

Tornano gli appuntamenti di “Lettura e accesso alla conoscenza: i racconti uniscono” presso la Biblioteca Erica.

                 Simona Marchini

Il prossimo 16 febbraio, alle ore 18:00, la Biblioteca Erica di Capaccio Paestum ospiterà Simona Marchini, comica, regista, donna di teatro e amante della lirica, che presenterà il suo libro “Corpo Estraneo. La mia vita tra arte, musica e teatro”, un racconto autobiografico sotto forma di monologo intenso e disincantato, rivolto al lettore come una sorta di pièce teatrale inedita e risolutiva. Il libro è l’opera prima dell’attrice che ha scelto il Comune di Capaccio Paestum come prima tappa in Campania.

Sarah Falanga

La presentazione sarà moderata dall’attrice Sarah Falanga, reduce dai successi de l’Amica Geniale e dello spettacolo teatrale “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpteck. Le letture di alcuni stralci del libro saranno affidati agli attori/allievi dell’Accademia Magna Grecia.

L’incontro rientra tra gli appuntamenti di “Lettura e accesso alla conoscenza: i racconti uniscono”, organizzati, in questi mesi, presso la Biblioteca Erica, ed è la prima data di un nuovo anno che si prospetta ancor più ricco di cultura. Vi è, infatti, un legame profondo tra il territorio e l’arte della scrittura e della lettura, un valore riconosciuto e fortemente condiviso tanto da inserire l’iniziativa “Lettura e accesso alla conoscenza: i racconti uniscono” come seconda colonna del dossier di candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2024 dell’Unione dei Comuni Paestum Alto Cilento, tra i dieci finalisti nella procedura di selezione.

Sarà, dunque, un incontro ricco di contenuti ed emozioni, in cui lo spettatore potrà sentire ancor più vivo il desiderio di immergersi nella lettura e nella scrittura, per uno scambio sempre proficuo per il corpo e la mente, nell’ottica di uno sviluppo culturale del territorio in continua crescita.

 

About Redazione

Controlla anche

Premio Charlot: a Papa Francesco il riconoscimento speciale della 34^ Edizione dedicato a Charlie Chaplin

Dalla collega Monica De Santis, responsabile dell’ Ufficio Stampa del Premio Charlot, riceviamo e volentieri pubblichiamo, …